Grazie Alex Montagnani

Purtroppo un’altra notizia di mercato è trapelata in queste ore dalla nostra dirigenza; anche Alex Montagnani ci lascerà in questi giorni per intraprendere una nuova strada. Si aggregherà al Bassano 1903, che assieme al calcio Schio lottano per la prima posizione del girone B di Promozione.
Che dire? Quello che hai lasciato in questi tre anni al CastelbaldoMasi non si può spiegare, sei stato un giocatore fondamentale per la nostra scalata, è un ragazzo splendido con tutto lo staff.
Tutta la società ti augura un in bocca al lupo per la tua nuova avventura.

ALEX HA VOLUTO CHE PUBLICASSIMO UN MESSAGGIO DA PARTE SUA PER TUTTI I TIFOSI E PER TUTTO LO STAFF DELL’ A.C.D. CASTELBALDOMASI, QUI SOTTO RIPORTATO:

Penso che in questa occasione sia necessario da parte mia esprimere un ringraziamento particolare a tutto il popolo biancorosso che in questi tre anni mi ha dimostrato costantemente il suo affetto. So assolutamente che un semplice GRAZIE non può bastare a spiegare la mia gratitudine verso tutto l’ambiente bianco/rosso. Questi sono stati giorni molto duri per me, con sentimenti contrastanti, da una parte carico a mille per la mia nuova avventura che mi sta attentendo, dall’altra un tremendo nodo alla gola per tutte le persone che sto lasciando a Castelbaldo e con queste due righe voglio ringraziare. Un grazie innanzitutto ai miei compagni di squadra che ho avuto in questi tre anni, grazie a tutto lo staff tecnico, ai mister Albieri, Mister Antonioli, Mister Tommasoni, e tutti quelli della cucina che ci hanno sopportato ogni Venerdì. Grazie a ogni persona che ha lavorato a contatto con noi. Grazie al mio amico direttore/amico Franco Gobbi che ha contribuito ai nostri successi, dando a noi in ogni momento lo spirito giusto. GRAZIE A TE MICHELE OTTOBONI, si proprio a te, grazie mille di tutto pres! Sono stati tre anni indimenticabili. Vi saluto tutti con grande affetto, facendo un grande in bocca al lupo per il futuro, FORZA TIGROTTI!

Grazie Alex Montagnani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su